A proposito di Keeling

Le South Keeling Islands (conosciute anche come South Cocos Islands) sono un arcipelago nell'Oceano Indiano che appartiene all'Australia. Nel 1836 Charles Darwin sbarcò a bordo della HMS Beagle nel sud delle Keeling Islands e contò la diversità della natura: scoprì tra le piante 20 specie, 19 generi e 16 famiglie, tutte discendenti dei semi abbandonati che il mare portava qui . Durante il suo soggiorno di dodici giorni, Darwin formulò la sua teoria sulla formazione di atolli attraverso il graduale cedimento delle isole vulcaniche tropicali. Il 4 aprile 1836 annota: "Oggi il mare era straordinariamente calmo, tanto che ho osato guadare la sponda esterna di roccia morta fino alle pareti di corallo vivo su cui si infrangono le onde del mare aperto. Una volta queste i coralli fiancheggiarono il cono di un vulcano e morirono con esso mentre sprofondava nell'oceano. Tutto ciò che restava di loro erano scheletri calcarei su cui si stabilirono le successive generazioni di coralli. Su di essi si arenarono i resti della montagna caduta; qui raccolse la sabbia che il soffiava il vento."